Otto studenti del Volta si preparano a pilotare

Ragazzi piloti scuola di volo volta

MESSAGGERO VENETO pag. 14 · 22-06-2015

È il momento di spiccare il volo e pilotare per gli otto studenti del Liceo Aeronautico del Volta che giovedì hanno superato, all’aeroporto di Verona, l’esame Ppl (Private pilot licene), la licenza di pilota privato.

Si tratta del primo gradino che permetterà loro di realizzare un grande sogno: diventare piloti di linea. Una mattinata di “fatiche”, per i ragazzi friulani:l’esame, durato cinque ore e sostenuto in lingua inglese, viene somministrato da funzionari dell’Ente nazionale aviazione civile, l’Enac di Roma, ovvero l’ente statale che gestisce il registro dell’aviazione italiano.

Navigazione aerea, traffico, meteorologia e medicina aeronautica tra le materie della prova, che gli allievi del Volta hanno tutti brillantemente superato. A Verona, dove erano presenti una trentina di candidati di tutto il Centro e Nord Italia, la delegazione friulana era quella più numerosa.

Gli allievi del terzo anno del Volta-Elifriulia, di quattro nazionalità diverse, sono stati preparati all’esame dai professionisti dell’istituto udinese in collaborazione con Elifriulia di Ronchi dei Legionari.

Una collaborazione, come sottolineato dal direttore del Volta, Michele Florit, che sta dando ottimi frutti e “producendo” eccellenti piloti, che permette all’istituto di inserire nel programma le ore di teoria del volo necessarie per conseguire le licenze. I docenti svolgono gran parte della preparazione teorica per il brevetto di volo, affidando la parte pratica a Elifriulia.

Una bella soddisfazione per il liceo aeronautico del capoluogo friulano: «Anche la dottoressa Roberta Carli, delegata Enac in occasione di questa sessione d’esame ha concluso il direttore si è complimentata con gli studenti e la scuola per l’elevata preparazione raggiunta dagli studenti». (g.z.)

Articoli correlati:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *