In volo con l’elicottero Robinson R66.

Robinson R66

Volo effettuato da Elifriulia

Se non possiamo ancora volarci con marche italiane almeno in America possiamo goderci le eccellenti prestazioni dell’ultimo modello della Robinson Helicopter Company.

Presentato nel 2009 all’Heli Expo di Anaheim, California, l’elicottero tipo R66 è il fratello maggiore del R44, progettato dal fondatore dell’azienda: Frank Robinson.

Il primo volo è stato effettuato nel 2007 ed ha ottenuto la certificazione da parte della FAA, agenzia federale statunitense per l’aviazione civile, nell’ottobre 2010.

Il costo di questo elicottero è relativamente basso per le prestazioni che riesce a raggiungere.

Rispetto al R44 è stato aggiunto un compartimento portabagagli, una cabina più ampia e per la prima volta nella produzione della RHC, un motore a turbina, il Rolls-Royce RR300, della potenza di 225 shp. Niente male per un elicottero che può trasportare 5 persone con un’autonomia di circa 600 km con una velocità di crociera di 120kt, circa 240 km orari.

I prossimi passi della Robinson per questo tipo di elicottero sono la certificazione del gancio baricentrico e dei galleggianti e, più importante ancora, la certificazione in Canada e in Europa non ancora avvenuta.

Nel 2012 di R66 ne hanno prodotti 191 e la RHC ha intenzione di aumentare del 45% la produzione per il 2013. I numeri parlano chiaro: la richiesta da parte del mercato è molto alta, attendiamo il riconoscimento da parte dell’EASA

Hangar della Robinson Helicopter Company. R66 pronti alla consegna. Lo staff Elifriulia in visita a Torrance a marzo 2013.

Volo effettuato da Elifriulia su Los Angeles Robinson Helicopter Company.

Articoli correlati: