Antincendio e protezione civile

elicottero antincendio
Elicottero antincendio

La Protezione Civile prevede l’impiego degli elicotteri nelle attività come prevenzione e emergenza dirette alla tutela della pubblica incolumità quali voli diretti all’osservazione a supporto delle squadre operanti a terra ed in mare per la ricerca delle persone disperse, trasporto di unità cinofile addestrate per la ricerca, voli per interventi in aree di difficile accesso per installazione.

Manutenzione di impianti e/o opere ed infrastrutture di interesse regionale, attività di antincendio boschivo ed infine attività esercitative ed addestrative degli operatori della protezione civile.

L’elicottero è il mezzo più adeguato per spegnere gli incendi di vaste dimensioni ed è fondamentale soprattutto nelle prime fasi, prima che le fiamme si possano espandere. Va ricordata la notevole esperienza acquisita nell’ambito di questa attività non solo nella Regione Friuli Venezia Giulia ma anche in Veneto, Toscana, Calabria, Campania, Sardegna e Sicilia.

Inoltre, nell’estate del 2003, è stato effettuato il servizio antincendio per il Comune di Roma utilizzando un elicottero bimotore, l’AS355N, idoneo ad operare pertanto anche nelle aree densamente abitate quale la città di Roma.

Molte di tali attività sono tuttora in corso o sono in fase di rinnovo, consentendo alla società di confermare gli elevati standard di flessibilità, affidabilità e esperienza acquisita.