Noleggio elicotteri per trasporto passeggeri e lavoro aereo

3 steps per diventare piloti professionisti di droni


A seguito della circolare ENAC LIC-15 del 09/06/2016, anche Elifriulia ha finalmente siglato un accordo lavorativo con la miglior scuola SAPR in Italia, ITALDRON,  per ampliare maggiormente il ventaglio servizi ultimando così il processo di ri-certificazione come Centro di Addestramento (CA).

Per poter iniziare a pilotare un APR è necessario rispettare le 3 fasi riportate di seguito:

 

 

 

La differenza tra corso BASICO e CRITICO consiste nelle zone in cui un pilota APR può andare ad operare. Con il corso BASICO può andare ad operare in aree non congestionate ( es. zone boschive / aperta campagna) Con il corso CRITICO invece può andare ad operare in spazi critici e sensibili ( es. zone congestionate/ città /manifestazioni sportive / ) sempre con le dovute autorizzazioni e precauzioni. 

Normativa di riferimento : 

https://www.enac.gov.it/la_normativa/normativa_enac/regolamenti/regolamenti_ad_hoc/info-122671512.html

Teniamo particolarmente a specificare che l’abilitazione al corso critico è successiva al corso basico e che quindi per accedervi bisogna aver superato lo skill test pratico per operazioni non critiche.

 

ATTESTATO PILOTA SAPR*   Abilitazione OPS CRITICHE
Corso Teorico BASICO Corso Pratico BASICO Hours Building Corso Teorico AVANZATO Corso Pratico AVANZATO
16 h 5 h (30 mix da 10′) 6 h

(36 mix da 10′ da PIC)

12 h 6 h
2 giorni 2/3 giorni 2 giorni 2/3 giorni

* Valida per 5 anni

Quanto appena riportato vuole essere una linea guida sommaria data la complessità, con le varie casistiche e sfaccettature, della normativa vigente.

L’elenco dei prossimi corsi li trovi qui: Corso pilotaggio droni, corsi estate 2017

 

Per info e iscrizioni: friuli.academy@italdron.com

 

Articoli correlati: