Coppa del mondo di paracadutismo a Belluno, i lanci dai mezzi Elifriulia

Paracadutismo lanci parà Elifriulia 2
Tra il 7 e il 9 Agosto sono previsti oltre 2.000 lanci, più di 200 gli atleti accreditati.
Gli atterraggi di precisione all’aeroporto “Arturo Dell’Oro” di Belluno.

COMUNICATO STAMPA

7 agosto 2015

Convocata anche Elifriulia a Belluno in occasione della quarta tappa della Coppa del Mondo 2015 di paracadutismo.

Tra gli altri mezzi impegnati ci sarà infatti l’elicottero Elifriulia As 350 b3 Ecureuil (in foto) che avrà il compito di trasportare gli atleti in quota fino a mille metri per gli spettacolari lanci a cui ci ha abituato questa prestigiosa competizione, che da 26 anni viene ospitata sulle Dolomiti, con la soddisfazione degli atleti che spesso approfittano della location per aggiungere al calendario qualche giorno di vacanza.
Alle 7.30 di venerdì 7 agosto, con il meeting dei capi squadra, prenderà il via il “Trofeo Città di Belluno”, ospitato all’aeroporto “Arturo Dell’Oro” e organizzato dall’Associazione paracadutismo Belluno assieme all’Aeroclub Belluno.

«La gara di Belluno è la più bella del mondo – afferma il pluriridato Giuseppe Tresoldi -. I lanci tra le Dolomiti hanno un fascino senza pari. Italia nella top five con Francia, Germania, Slovenia e Repubblica Ceca».

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *